Programma ScegliAMO Pineto

Ambiente, agricoltura e pesca

❤ ScegliAMO Pineto perchè scegliamo l’ambiente e la tutela del nostro territorio, un bene prezioso che dobbiamo e vogliamo rispettare. Scegliamo l’ambiente perchè i concetti di sviluppo sostenibile, basso impatto ambientale, riciclo, raccolta differenziata e green economy sono nel DNA dei cittadini pinetesi fin dalla nascita.
🌳 Scegliamo l’ambiente perchè siamo orgogliosi della nostra area marina protetta, l’unica nel medio Adriatico. Scegliamo l’ambiente perché vogliamo proteggere e migliorare la nostra pineta e le nostre colline.
📈 Molte cose sono state già fatte, altre si possono fare meglio e tante si faranno. Sappiamo bene che la strada da seguire è ardua, ma dobbiamo e vogliamo percorrerla per il bene della nostra Pineto.

💡 COSA STIAMO FACENDO E COSA FAREMO:

🚧 estensione raccolta differenziata e compostaggio domestico nelle zone rurali per 500 famiglie (consegna eco kit già in corso)
🚧 realizzazione centro di ecoscambio (centro del riuso)
🚧 attivazione servizio di raccolta olii esausti sul territorio
🚧 attivazione raccolta porta porta del vetro
🚧 efficientamento energetico dei plessi scolastici
🚧 installazione di colonnine elettriche di ricarica sul territorio
🚧 istituzione della tariffazione puntuale
🚧 candidatura comuni virtuosi
🚧 adesione alla “Citta’ dell’olio”
🚧 adesione alla “Citta’ del vino”
🚧 realizzazione orti sociali e urbani
🚧 candidatura alla bandiera “Spighe verdi” (FEE)
🚧 candidatura alla “Bandiera verde ” (CIA)
🚧 realizzazione punti di trasformazione e commercializzazione piccola pesca zona Area Druda
🚧 candidatura alla rete “Citta Slow”
🚧 estensione ulteriori punti luce sul territorio
🚧 candidatura alla rete dei “Comuni virtuosi”
🚧 promozione delle campagne plastic free e sensibilizzazione all’utilizzo di prodotti sostitutivi della plastica
🚧 acqua per tutti: installazione di ulteriori casette per l’acqua
🚧 estensione del servizio di raccolta differenziata in spiaggia ed in pineta
🚧 concorso di idee e studio per la rinaturalizzazione del Torrente Calvano
🚧 istituzione della “Rete dei produttori locali” e del “Distretto rurale per l’agricoltura sostenibile e di qualità”

🆗 COSA ABBIAMO GIÀ FATTO:

✅ efficientamento energetico con sostituizione di 4800 corpi luminosi a led
✅ avvio della prima fase di estensione per nuovi punti luce a led sul territorio: Parco Filiani – ponte Parco Filiani – Colle Morino – via Morandi ( Borgo S. Maria) – strada per Reille – via Nazionale (zona caserma dei Carabinieri) – pista ciclabile tra Pineto e Scerne – via Vomano Vecchio (Scerne) – via Dora Baltea – via Torre Cerrano – via Del Pozzo (Mutignano) – pista ciclabile Borgo S. Maria (zona Villa Park) – via Delle Gardenie – via Di Sotto (Mutignano – Torre S. Rocco) – ampliamento Contrada Capitolo – via De Stephanis (Mutignano) – via Mincio (Scerne) – via Lampedusa (Scerne) – Scuola Media Scerne – zona Parco Castellaro (Mutignano) – via Coste Del Mulino – tratto Campo Sportivo Bocciodromo (Quartiere dei Fiori) – via Degli Orti (zona Ristorante Il Ritrovo) – Contrada Camerino – Torre Cerrano – ingresso Colle Cretone – via Rotabile per Atri – via Ripa di Maio
✅ approvazione piano acustico
✅ estensione raccolta differenziata nella zona industriale di Scerne di Pineto
✅ applicazione smartphone per calendario raccolta differenziata “Io riciclo”
✅ adesione al Patto dei Sindaci d’Europa “Mayor’s Adapt”
✅ nuovo impianto solare su palestra comunale
✅ adesione a “Giornata della Terra”-“L’ora della Terra”-“M’illumino di meno”
✅ installazione charging point presso il Municipio (stazione di ricarica e-bike)
✅ riconoscimento “Comuni ricicloni”
✅ promozione del “Mercato contadino” MIT – mercato itinerante della terra;
✅ adesione al consorzio “Gal Terreverdi teramane”
✅ progetto cura del territorio con Comitato pro-rurale
✅ campagna di sensibilizzazione per l’utilizzo dei pannolini lavabili e delle coppette in collaborazione con la Farmacia comunale
✅ adesione al consorzio FLAG Costablu
✅ progetto educazione alimentare “Il mare a scuola” (filiera corta del mare)
✅ evento dedicato ai vini locali “Calici in Villa”
✅ riconoscimento regionale come CEA centro educazione ambientale del nostro Ecocentro
✅ iniziativa “PuliAmo il nostro territorio”: giornate di pulizia con associazioni e volontari
✅ adesione alle giornate di pulizia della spiaggia ed educazione ambientale dell’area marina protetta Torre del Cerrano
✅ collaborazione nei progetti di ripristino e monitoraggio degli habitat dell’area marina protetta Torre del Cerrano
✅ protocollo d’intesa per il “Contratto di fiume sul Cerrano” e progetto Salva Acque dell’area marina protetta Torre del Cerrano
✅ protocollo d’intesa per il “Contratto di fiume sul Vomano” come Comune promotore del protocollo
✅ opposizione insieme all’area marina protetta Torre del Cerrano al deposito in mare dei Fanghi del Porto di Ortona